Malastrada maestra

Il cammino intrapreso dalla casa di produzione cinematografica malastrada.film non è né semplice né banale ma sicuramente coraggioso e stimolante:

Malastrada.film è una casa di produzione/diffusione di cinema di ricerca che ha scelto di fare delle produzioni dal basso, il metodo principale per la creazione di opere cinematografiche. Alla base di questa scelta c’è la volontà di voler sperimentare un sistema nuovo di produzione che permette di relazionarsi con i coproduttori nell’ottica di uno scambio intellettuale e umano reciproco. Per noi produrre dal basso significa bypassare l’industria televisiva quanto quella cinematografica, restare fuori dal controllo politico ed estetico delle multinazionali, delle loro immagini e delle loro storie.
[…]
C’è alla base del nostro lavoro la volontà e la pretesa di voler parlare e fare cinema lavorando alla costituzione di una rete che possa dibattere costantemente sulle opere e sugli autori. Consideriamo il cinema come uno strumento capace di incidere nei processi umani e nelle dinamiche culturali della società contemporanea. […] Allontanarsi dalle cose date, dal visto e dal provato. […] Di natura materiale, ma di altrettanta validità politica, vogliamo dimostrare che il sistema delle produzioni dal basso può funzionare anche al di fuori del concetto della produzione di tipo etico/sociale (a cui è vincolato il documentario in Italia), vogliamo credere che la produzione artistica di un film, non debba necessariamente coinvolgere una comunità di coproduttori “sensibili al tema” ma piuttosto un insieme di persone che credono e vogliono un tipo di visioni diverse, che riescano a riconoscere ancora nel cinema un veicolo fondamentale di luce, narrazioni, vissuti; dove l’autore possa essere semplicemente portatore/esploratore di sensazione ed immagini.

Dopo il fortunato ed incisivo 13 Variazioni su un tema barocco, Ballata ai petrolieri in Val di Noto” realizzato grazie al sostegno di 641 coproduttori, malastrada.film è impegnata nelle “proiezioni distribuite” di Même Pére Même Mére” , altra opera prodotta collettivamente incentrata su di un viaggio di scoperta nel Burkina Faso. Ancora con le loro parole:

Il nostro ultimo film, Même Pére Même Mére , sta marciando a un ritmo di cui siamo orgogliosi, nel suo “piccolo” sta aprendo strade e discussioni su cinema e linguaggio (artistico quanto economico) in tutta l’Italia. Da più d’un mese giriamo per festival, librerie, cine-circoli, università (ieri duecento persone a Catania!), e per diversi centri/nodi di diffusione, contiamo già un ventina di proiezioni sparse sul territorio nazionale e non solo. Arrivare a ciò vuol dire soprattutto far si che esista una linea che relazioni diversi spazi fisici, che noi riconosciamo come luoghi di cinema, di volta in volta riutilizzabili, legati tra loro da un filo, fatto da discorsi contigui, pur nelle differenti visioni. Questa esperienza è già in movimento e la cosa che più ci colpisce è che funziona alla grande!
Le proiezioni dei prossimi giorni si terranno tra Napoli e Roma. All’interno del nostro sito, nella sezione news, potete trovare tutti gli appuntamenti e i dettagli.

Sempre da malastrada.film vengo a conoscenza del progetto kino TV, un portale dedicato al cinema che:

intende promuovere soggetti estranei ai circuiti commerciali, dare accesso alla conoscenza di opere che non trovano spazio nella distribuzione standardizzata e creare una rete di associazioni, individui, università ed altre istituzioni che possano dar vita a un nuovo modello di condivisione del sapere. Archivio video ma anche flusso in diretta streaming sul web, Kino TV permette a ogni membro di programmare una trasmissione in diretta ed inserirla nel palinsesto…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...