Samepoint: monitorare le conversazioni nei social media

Forte questo servizio, Samepoint, che permette di monitorare le conversazioni nei social media. Inserendo parole chiave – come il proprio nome, tanto per dire… – si attiva una ricerca i cui risultati vengono suddivisi per categorie/servizi come “social mentions“, “discussion points“, “bookmarks“, “microblogs“, “networks“, “wikis“, “reviews“, “video“, “images” ed altre ancora. Ogni risultato è accompagnato, […]

Progettare interfacce per l’interazione sociale

Come progettare le interfacce per l’interazione sociale nel Web? Christian Crumlish ed Erin Malone ci stanno scrivendo un libro, Designing Social Interfaces. Nel frattempo hanno aperto un wiki per raccogliere e condividere le linee guida (o i pattern, come li chiamano loro) con cui intendono popolare il libro. Aperto ai feedback ed ai contributi dei […]

KublaiCamp: energia sociale al servizio della creatività

Energia sociale al servizio della creatività (grazie a Walter per l’ispirazione…). Questo, in sintesi, può essere il post-slogan che descrive l’atmosfera percepita ieri al KublaiCamp, l’evento che ha concluso il primo anno del (meta)progetto Kublai. Per chi non lo sapesse Kublai può essere definito come un ambiente partecipativo della progettazione, una serra  in cui coltivare […]

Sarete giudicati per quello che costruirete, non per quello che distruggerete

E’ stato molto emozionante ascoltare Obama e guardare i milioni di cittadini americani assiepati davanti al Campidoglio: “così tanta speranza in una sola inquadratura”, nelle parole di Steven Spielberg. Ed è stato molto interessante seguire l’evento attraverso il mash-up tra CNN e Facebook: si potevano commentare le immagini e scambiarsi impressioni con i propri amici […]

Assolutamente

Per non parlare dell’uso smodato di tv, Internet e videogiochi: tutti e tre elementi assolutamente dannosi per i bambini e gli adolescenti Paola Vinciguerra, psicologa, presidente dell’Eurodap (Associazione europea disturbi da attacchi di panico) – via Corriere della Sera la Facebookmania ha contagiato in particolare la fascia tra i 30 e i 40 anni, e […]

Dante e Beatrice are now friends

Beatrice in sul sinistro fianco vidi rivolta e riguardar nel sole Ma se Dante avesse avuto il suo account su Facebook sarebbe riuscito almeno a chattare con Beatrice? O ne avrebbe silenziosamente seguito lo status, scrutato gli items, ammirato le foto? E Petrarca con Laura? Leopardi con Silvia?