La rivoluzione (partecipativa) d’ottobre

Per una volta segnalo anch’io alcuni eventi che si svolgeranno nei primi giorni di ottobre ed ai quali – incredibilmente – parteciperò: beh, almeno due su tre… Il comun denominatore che lega questi incontri è la figura dell’utente attivo della Rete, colui che attraverso i suoi contenuti contribuisce a ridefinire il concetto di democrazia partecipativa […]

Genesi assistita di un blog dipartimentale

Questo post chiama a raccolta Bonaria, Annarita, Giovanni, Fabio, Gian e gli amici di Sci(Bzaar)net, Luca, Alberto, Stefano, Matteo, Walter, Massimo, Roldano e tutti gli altri lettori di questo blog. Il mio amico Stefano insegna alla facoltà di Ingegneria di RomaTre. Istigato dal sottoscritto, sta pensando di proporre ai colleghi l’apertura di un blog dipartimentale. […]

L’altra Sylvie

Le regard enchanté de Sylvie, ses courses folles, ses cris joyeux, donnaient autrefois tant de charme aux lieux que je viens de parcourir! Gérard de Nerval, Sylvie Sylvie Coyaud è la voce, ironica, competente e transmediale, che ci parla di scienza e di ricerca scientifica da oltre vent’anni. Un compito arduo, in un paese come […]

Come sei diventato blogger

Accolgo l’invito di ricir e rispondo a questa sorta di “mini-questionario di Proust” per blogger che sta girando in questa zona della blogosfera. Cosa ti ha spinto a creare un blog? Se bisogna essere sinceri…un misto di solitudine e frustrazione Il tuo primo post? Piccoli quanti di spaziotempo Mi sono ritrovato in questo loop, un […]

Commenti in salita

In un commento ad un post di Luca Chittaro ho riflettuto su come commentare un post sia ormai diventata una corsa ad ostacoli. Captcha numerici, algebrici, letterali, pittorici,criptici. Registrazioni obbligatorie. Login. Moderazioni non esplicitate. Malfunzionamenti vari. Peccato. Come si diceva, spesso tra i commenti, ancorché snobbati dagli stessi autori dei blog, si celano tesori.