Era dei petabyte: fine della teorie?

La discussione su Edge vista da Wordle La capacità di memorizzare e processare enormi quantità di dati da parte di “nuvole” di computer renderà obsoleta le necessità di formulare ipotesi e teorie? La forza bruta del DISC (Data Intensive Scalable Computation) potrà individuare nell’oceano di dati a disposizione pattern e correlazioni così significative da consentire […]

ResearchGate, scientific network

Avevo segnalato nell’ottobre scorso – e ne avevo accennato a Sci(bzaar)net – l’imminente nascita di una piattaforma web 2.0 per scienziati e ricercatori. La prima versione di ResearchGate è ora online. Lo scopo di questo progetto, creato da giovani dottorandi inglesi e tedeschi, è creare un ambiente in cui gli scienziati possano interagire, scambiare conoscenze […]

Collaborazione fisica

Ma c’è qualcos’altro, al di là delle probabili rivelazioni in grado di sconvolgere la conoscenza, che impressiona qui al Cern. Si sono fatte tesi di sociologia e di antropologia per capire come può funzionare tanto bene: “Qui lavora gente di culture diverse, senza avere una struttura coercitiva – dice Paolo Giubellino -. E si cerca, […]

sci(bzaar)net

Il 17 maggio, presso la Scuola Politecnica di Design di Milano, si svolgerà Sci(bzaar)net. A metà strada tra un barcamp ed un Pecha Kucha Sci(bzaar)net, nelle parole del creatore ed organizzatore dell’incontro Gianandrea Giacoma: riunisce alcuni soggetti di diversa competenza ed esperienza che popolano la rete, per riflettere concretamente sull’impatto di internet sulla divulgazione scientifica, […]

Il misterioso Big Bang dei fratelli Bogdanov

Curiosa e bizzarra la storia dei gemelli Bogdanov e della loro teoria sulla Singolarità Iniziale, il Punto Zero da cui ha preso origine l’Universo. Star della televisione francese fin dagli anni ’80, i Bogdanov si sono specializzati in programmi di divulgazione scientifica e di fantascienza – un incrocio tra Superquark e Voyager – forti di […]